Suggerimenti per la coltivazione di ananas

Gli ananas (ananas comosus) sono membri resistenti della famiglia delle bromelie. Di solito sono coltivati nelle regioni tropicali. La coltivazione dell’ananas non richiede troppa esperienza. La pianta di ananas non richiede irrigazione eccessiva e fertilizzanti per crescere bene. Questo rende l’ananas una delle piante da frutto più facili da coltivare.

Seleziona un ananas sano

Visita un negozio e seleziona un ananas sano. Assicurarsi che il frutto che si sceglie non ha muffa su di esso e non ha perso tutta la sua umidità. Se una foglia che provi a tirare fuori dal centro dell’ananas si stacca facilmente, cercane un’altra.

Separa il germoglio e stimola la formazione delle radici

Prendi l’ananas e taglia con cura le foglie sopra di esso. Assicurarsi che il gambo sia ben separato dalla carne dell’ananas. Le foglie sulla parte esterna dello stelo devono essere rimosse lasciando solo circa cinque o sei foglie vicino al centro. Due giorni sono tutto quello che serve per le riprese per indurire e costruire la resistenza al marciume radicale. Non usare troppa acqua per introdurre le riprese. Assicurarsi che le foglie non siano a contatto con l’acqua. Trova un punto luminoso per mantenere le tue riprese per un periodo di due settimane o fino a quando le radici non si sviluppano.

Messa a dimora corretta dei germogli

Trova un posto adatto per piantare le tue riprese. La maggior parte dei giardinieri professionisti consiglia l’uso di vasi da 3 galloni per la semina. Aggiungere circa 3 pollici di terreno in questa pentola e spingere le riprese nello strato di terreno, assicurandosi che il terreno non copra alcuna parte delle foglie. Tale disposizione si è spesso dimostrata ideale per la crescita di piante di ananas fino a un periodo di almeno 6 mesi o 1 anno.

Rimuovere le foglie invecchiate dal fondo della pentola e ricostituire lo strato di terreno come si osserva più crescita. Ricorda che il centro della pianta deve essere mantenuto in condizioni di sporcizia in ogni momento.

Corretta spaziatura ananas

Un mucchio di ananas.

Se le riprese sono piantate direttamente sul terreno, mantenere una distanza di almeno 12-13 pollici tra le piante di ananas e posizionarle a una profondità media di 2-4 pollici.

Non sovraccaricare

Le piante di ananas non richiedono troppa cura. Un principio ampiamente seguito tra i coltivatori è quello di innaffiare le piante almeno una volta alla settimana. L’acqua può essere versata in modo tale da passare attraverso il centro della pianta; questo non solo aiuta a pulire lo sporco nascosto lì, ma fornisce anche umidità alle radici di recente sviluppo alla base delle foglie.

Utilizzare il fertilizzante giusto

Quando si sceglie un fertilizzante per ananas, optare per uno che è ricco di azoto. La combinazione di fertilizzante liquido con un po ‘ d’acqua sarebbe un buon modo per fertilizzare queste piante, poiché la ritenzione di fertilizzanti secchi al centro della pianta è tutt’altro che vantaggiosa per questo. Ricordarsi di versare giù il vostro mix fertilizzante liquido in modo tale che nessuno di esso scorre verso il basso il centro della pianta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.