Qual è la tolleranza perpendicolarità e come interpretare nel disegno?

Per risolvere il problema sopra Perpendicolarità Tolleranza geometrica è utile.

Definizione

La perpendicolarità è una condizione quando la superficie, l’asse o un piano centrale sono esattamente 90° rispetto a un dato. In pratica, non è così. Quindi viene definita una tolleranza geometrica che limita la quantità che una superficie, un asse o un piano centrale possono variare dall’essere perpendicolari a un dato noto come controllo della perpendicolarità. Crea una zona di tolleranza costituita da due piani paralleli separati dalla tolleranza geometrica. Questa zona di tolleranza è perpendicolare al dato primario a cui si fa riferimento.

Perpendicolarità applicata a una superficie

Per una semplice spiegazione, fare riferimento alla Figura 2. Con una tolleranza di perpendicolarità di 0,02 mm, crea una raffinatezza di quella superficie. Considerare come due piani paralleli al piano di riferimento generati dal piano di riferimento A, a parte 0,02 mm ciascuno. Per soddisfare la tolleranza di cui sopra, i punti misurati devono trovarsi all’interno di questi due piani paralleli. E questo piano di riferimento è formato dai tre punti più alti sulla caratteristica di riferimento (piastra di superficie).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.