Off-the-Battuti-Path di Viaggio in Spagna

Jubel
Jubel

Seguire

23 di Ottobre, 2019 · 7 min a leggere

la Spagna è senza dubbio una delle destinazioni più popolari in Europa Occidentale. E con un tempo così bello, una gastronomia unica nel suo genere e una ricca cultura, come potrebbe non essere?

Ma la verità è che una volta che inizi a diventare un viaggiatore esperto, le destinazioni popolari e turistiche tendono a perdere parte del loro fascino. Quello che poi si inizia a cercare sono luoghi che la maggior parte delle persone non visitano, per avere esperienze completamente nuove e diverse, circondati dalle persone reali che li abitano.

Ecco la buona notizia: è possibile farlo anche nei paesi più trendy. Se hai sognato tapas, spiagge e bar di flamenco, ma non di orde di turisti, continua a leggere e scopri come viaggiare fuori dai sentieri battuti in Spagna.

Pianificare il Vostro Off-the-Battuti-Path Vacanza in Spagna

il Nostro primo off-the-battuti-path di destinazione in Spagna è un arcipelago composto da tre isole, dove i pirati utilizzato per nascondere i loro tesori, alla fine ispirando alcune parti di Jule Verne ventimila Leghe Sotto il Mare.

Se non vedi l’ora di nuotare nell’oceano ma non vuoi andare in una spiaggia dove si vede a malapena la sabbia tra tutti i turisti, allora devi assolutamente visitare le Islas Cíes.

Queste isole fanno parte della Galícia, situata nel nord-ovest della Spagna, ma non molte persone sembrano sapere che esistono. Ma questo non lo rende meno di una sosta emozionante. Ci sono nove spiagge nell’arcipelago. Praia das Rodas è la più popolare; tuttavia, è considerata una delle più belle del mondo, quindi vale almeno una visita veloce. C’è anche una spiaggia per nudisti nell’arcipelago: Playa de los Alemanes.

Quando ti stanchi della spiaggia, puoi visitare il Lago dos Nenos (il lago interno) o fare escursioni su uno dei quattro sentieri naturali di Cíes.

E se vi sentite fortunati, si dice che il tesoro nascosto dai pirati sia ancora lì hey ehi, non si sa mai!

Oñati

Se sei più una persona della foresta, probabilmente ti piacerà Oñati, una città situata nei Paesi Baschi del nord della Spagna. Il nome della città significa “luogo con molte colline”, quindi puoi immaginare il tipo di paesaggi che ti aspettano lì. Oltre alla natura mozzafiato che vedrai tutto intorno, avrai la possibilità di visitare una delle più antiche università del paese, l’Universidad de Sancti Spiritus.

In questa città, si può anche fare un po ‘ di turismo religioso e visitare edifici secolari, come il Monastero di Bidaurreta (che risale al 16 ° secolo), la Chiesa di San Miguel, il Santuario di Arantzazu e altro ancora.

E, naturalmente, tra le montagne e le foreste, troverete un sacco di sentieri da esplorare.

Estepona

Chiunque sia stato a Malaga si è innamorato della città. Ma c’è una gemma nascosta a Malaga che ha un mix perfetto tra spiagge incredibili ed edifici storici, chiamato Estepona. La piazza principale della città si chiama Plaza de las Flores e lì troverete tutti i ristoranti e negozi di cui avete bisogno, così come la Casa de las Tejerinas. Se volete andare per tapas e un drink, il porto turistico di Estepona è il posto dove stare.

Se siete alla ricerca di un’esperienza assolutamente unica, dovete assolutamente visitare il Parco Botanico dell’Orquidario. Potete immaginare la bellezza di essere circondati da 4000 diverse specie di orchidee?

Estepona è un posto così incredibile che ha iniziato a guadagnare una certa popolarità di recente. Quindi, se vuoi visitare Estepona prima che diventi un altro posto altamente turistico, la soluzione migliore è arrivarci il prima possibile!

Città Vecchia di Altea

Altea Old Town si trova sulla costa orientale della Spagna vicino ad Alicante (che è uno dei luoghi più turistici del paese). Anche così, questa città è riuscita a mantenere la sua atmosfera tradizionale, che lo rende una destinazione imperdibile per coloro che cercano di vivere la Spagna nella sua forma più pura.

Il nostro suggerimento è di arrivare al mattino e iniziare il viaggio salendo la Costera del Mestre de la Música, una scala tra tutte le case tradizionali. Si arriva a vedere un sacco della città e una volta arrivati in cima, si raggiunge un punto di vista in Plaza de la Iesia.

Quando inizi ad avere fame, puoi semplicemente scendere in Calle Mayor e scegliere uno dei tanti ristoranti lì. Questa è una grande opportunità per voi di assaggiare la paella tradizionale-dopo tutto, per quanto si desidera una vacanza fuori dai sentieri battuti, andare in Spagna senza mangiare paella è quasi un crimine. Il ristorante dell’Hotel San Miguel è una grande opzione e ha anche paella vegetariana!

Carmona

Questo è per tutti gli amanti dell’architettura e dell’arte tradizionale là fuori. Carmona è a mezz’ora da Siviglia ed è in realtà una delle città più antiche di tutta Europa, con oltre 5.000 anni di storia. Non diventa molto più autentico di così!

Mentre esplori Carmona, visiterai San Bartolome, una chiesa situata nel centro storico dove vedrai incredibili opere d’arte del xv secolo; un mercato contadino che era un convento domenicano dove si può fare un’esperienza di degustazione di olio d’oliva; e l’Alcatraz de Puerta de Seville, che fu costruita dai Mori nel 14 ° secolo.

C’è anche il punto panoramico Parador, che ti consigliamo di visitare quando inizi ad avere fame. I panini al prosciutto che si arriva a mangiare ci sono da morire!

Santillana del Mar

Santillana del Mar è una città situata in Cantabria, una comunità autonoma che si trova nel nord della Spagna. Se conosci un po ‘ di spagnolo, potresti pensare di vedere l’oceano (mar) in questa destinazione, ma non è esattamente quello che ti aspetta a Santillana del Mar. Piuttosto, visiterai una città medievale e troverai storia e arte a bizzeffe. Una cosa che distingue questa città da molte altre è che le auto non sono ammesse lì. Tutti semplicemente camminano, il che renderà la tua visita particolarmente piacevole, specialmente se stai cercando di fuggire dalla città per un po’.

Il Museo del Altamira, il Parco Naturale di Cabárceno e El Castillo sono tre luoghi che sicuramente vuoi visitare mentre sei a Santillana del Mar.

Se ti piace il turismo oscuro, sarai felice di sapere che c’è anche un museo della tortura in questa città. Si chiama Museo de la Tortura-Inquisicion e contiene molti dispositivi di tortura utilizzati durante l’Inquisizione spagnola, che risale al 1478, così come le immagini di questo tempo.

Antequera

Situato nel centro dell’Andalusia, Antequera ospita uno dei paesaggi più incredibili che si possono trovare nel paese: El Torcal de Antequera. Questa è una riserva naturale, dove puoi scegliere tra due sentieri escursionistici che ti porteranno attraverso tutto il verde e le enormi formazioni rocciose carsiche.

Un’altra esperienza unica ad Antequera è quella di andare a vedere i lupi al Lobo Park. Se vai tra maggio e ottobre, il nostro suggerimento è di visitare il parco in una delle notti di Ululato del lupo. Questo evento accade in ogni sera di luna piena tra quei mesi, e ti permette di vedere i lupi in un modo che probabilmente non hai mai fatto prima. Mentre il sole tramonta, le belle creature iniziano a diventare più energiche e le sentirai ululare come se le avessi sempre sentite nei film. Se stai facendo un viaggio in famiglia, questo è un ottimo posto per prendere i più piccoli!

SCOPRI DI PIÙ DELLE NOSTRE DESTINAZIONI PREFERITE IN SPAGNA

Come puoi vedere, anche una destinazione popolare come la Spagna ha incredibili gemme nascoste ed è piena di luoghi da visitare, paesaggi da vedere e le più pure tradizioni da sperimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.