Le statine dovrebbero essere disponibili da banco? Un’intervista esperta con Robert Eckel, MD

Le statine sono tra i farmaci più prescritti negli Stati Uniti. Tuttavia, solo il 45% degli adulti che soddisfano i criteri per la terapia con statine (come definito nel 2013 American College of Cardiology (ACC)/American Heart Association (AHA) linee guida per il trattamento del colesterolo per ridurre il rischio cardiovascolare aterosclerotico1) stanno effettivamente utilizzando questi agenti.2 Sebbene le statine generiche siano relativamente poco costose, l’aumento dell’accesso attraverso la diminuzione dei costi potrebbe incoraggiare gli individui finora riluttanti a beneficiare delle statine a iniziare il trattamento con questi farmaci.3 Un modo per raggiungere questo obiettivo potrebbe essere attraverso la loro messa a disposizione over-the-counter (OTC). Diverse classi di farmaci terapeutici hanno dimostrato un aumento medio di utilizzo del 27% dopo essere diventati disponibili OTC.4

Un recente 10 anni costo-efficacia del modello utilizzando un sistema sanitario prospettiva esaminato l’impatto economico di un OTC statina droga available3 Gli autori dello studio hanno sviluppato questo modello utilizzando sondaggio rappresentativo a livello nazionale di dati su statine e rischio cardiovascolare, i dati da studi clinici sulla sicurezza e l’efficacia delle statine, e i dati da uno studio sul consumatore decisione di utilizzare un OTC statina.

I ricercatori hanno stimato che le statine OTC comporterebbero 252.359 eventi coronarici maggiori in meno, 41.133 ictus in meno e 135.299 procedure di rivascolarizzazione coronarica in meno per un periodo di 10 anni. Le statine OTC ridurrebbero anche la malattia coronarica e le morti correlate all’ictus di 68.534 nello stesso periodo di tempo, risparmiando oltre billion 10,8 miliardi di costi sanitari. Tuttavia, i costi della terapia farmacologica, aumenterebbero di billion 28,3 miliardi e ci sarebbe un ulteriore stimato 3864 casi di rabdomiolisi, un grave effetto collaterale delle statine.

Gli autori hanno concluso che con un’adeguata etichettatura e istruzione, è altamente probabile che le statine OTC siano convenienti, in quanto “migliorano significativamente la salute della popolazione senza grandi aumenti dei costi sanitari.”

Continua a Leggere

Per guadagnare ulteriore comprensione delle implicazioni di questo studio e questa controversa questione, MPR intervistato Robert Eckel, MD, Professore di Medicina, Endocrinologia, Metabolismo e Diabete, e Professore di Cardiologia di Fisiologia e Biofisica della Università del Colorado, denver, Aurora, Colorado. Dr. Eckel è un co-autore della linea guida ACC/AHA 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.