Le applicazioni cliniche di PeriZone PerioPatch

Il cerotto è un dispositivo medico di classe I costituito da due strati: il supporto esterno e gli strati di gel. Entrambi gli strati forniscono protezione dall’irritazione che può verificarsi dal mangiare e dal parlare.
Il seguente articolo indica le applicazioni cliniche che utilizzano PerioPatch® per una varietà di casi.

PerioPatch® (Izun Pharmaceuticals© Ltd., Gerusalemme, Israele) è un cerotto idrogel topico che aderisce e si conforma immediatamente alla forma dei tessuti molli. La barriera fisica creata da PerioPatch ® assorbe gli essudati della ferita e protegge la mucosa orale da traumi e possibili irritanti che potrebbero aggravare la ferita, migliorando così il comfort dei pazienti. Questo cerotto idrogel è composto da una matrice polimolecolare assorbente a base di estratti vegetali naturali. I suoi ingredienti sono ingeribili e, pertanto, non vi è alcun rischio se una parte del cerotto viene ingerita.

A causa dei suoi componenti a base di erbe, PerioPatch® non solo forma un sigillo protettivo sulla gengiva infiammata e sulla mucosa orale, ma, allo stesso tempo, promuove la guarigione naturale e riduce i segni e i sintomi dell’infiammazione con effetti collaterali minimi.

Usi standard
Nella pratica clinica, per i casi standard, si raccomanda l’applicazione di tre PerioPatch® entro le prime 24 ore seguite da 2-3 giorni aggiuntivi di utilizzo di manutenzione applicando 1 o 2 cerotti al giorno. Dopo l’applicazione, il supporto esterno del PerioPatch® si allenta e può essere rimosso dal paziente. Il gel rimarrà in posizione e continuerà a fornire protezione fino a 6 ore.

Grazie alla sua facile applicazione, questo innovativo dispositivo terapeutico medico presenta applicazioni versatili come migliorare la guarigione di tutti i tipi di ferite orali, lesioni e ulcerazioni della mucosa gengivale e orale, tra cui stomatiti, sfregamenti minori, ulcere traumatiche e lesioni associate a procedure dentali.

Lo scopo del presente rapporto è quello di presentare diverse applicazioni cliniche nella cavità orale per questo nuovo dispositivo tra cui: trattamento sintomatico dell’infiammazione gengivale, nonché delle ulcerazioni della mucosa gengivale e orale, a seguito di procedure di ridimensionamento e piallatura delle radici e a seguito di procedure parodontali e altre procedure dentali.

Sollievo sintomatico dell’infiammazione gengivale
La riduzione dell’infiammazione gengivale non correlata all’accumulo di placca può essere rapidamente raggiunta dopo l’applicazione di PerioPatch® con il protocollo menzionato (Fig. 1-3). In uno studio clinico in doppio cieco, controllato a caso in pazienti con gengivite da moderata a grave PerioPatch®, come unico intervento, senza alcun sbrigliamento meccanico della placca dell’area, ha ridotto significativamente l’infiammazione gengivale localizzata. L’applicazione PerioPatch ® sembrava essere un mezzo sicuro ed efficace per controllare localmente l’infiammazione gengivale.

PerioPatch ® ha ridotto i mediatori infiammatori locali, insieme al volume del liquido crevicolare e ha migliorato i segni infiammatori associati alla gengivite. Un’altra applicazione preziosa è nei casi che presentano infiammazione gengivale a causa di manipolazione durante le procedure di riabilitazione dentale e implantare come dente e abutment preparazione con subginvial margins impression taking e corone provvisorie, dove si desidera una rapida risoluzione dell’infiammazione.

Ulcerazioni della mucosa gengivale e orale
L’applicazione di PerioPatch® è appropriata per ulcerazioni della mucosa gengivale e orale come afte, piccole lacerazioni dei tessuti molli dopo trattamento dentale e altre lesioni infiammatorie orali. In alcuni casi possono essere necessari periodi di applicazione del cerotto più lunghi fino al raggiungimento della risoluzione completa della lesione (Fig. 4-8).

Applicazione dopo le procedure di scaling e piallatura delle radici
L’obiettivo principale delle procedure di scaling e piallatura delle radici (SRP) è la riduzione dell’infiammazione attraverso l’eliminazione della contaminazione batterica e del calcolo. Tuttavia, poiché questa infiammazione è dovuta a un processo patologico, è stato dimostrato che sono presenti livelli elevati di collagenasi infiammatorie. PerioPatch®, oltre a SRP, ha dimostrato di ridurre i livelli di MMP-9, rispetto a SRP da solo.

Inoltre, durante questa procedura di solito si verifica una certa lacerazione dei tessuti molli. L’applicazione di PerioPatch® immediatamente dopo queste procedure porta ad una rapida riduzione dei segni clinici di infiammazione, portando a migliori risultati clinici (Fig. 9-11). L’infiammazione è necessaria per la difesa efficace contro gli agenti patogeni e per mettere in moto la riparazione dei tessuti dopo l’infortunio. Eppure l’infiammazione stessa è il colpevole di un’ampia varietà di malattie comuni, tra cui l’artrite reumatoide, l’aterosclerosi e altri.

PerioPatch® ha dimostrato di ridurre l’infiammazione se usato in combinazione con il trattamento meccanico convenzionale. Questo miglioramento è stato significativamente maggiore di quello osservato con il trattamento convenzionale da solo (Figs. 12-15).

In un recente studio non pubblicato, PerioPatch® è stato applicato immediatamente dopo che L’area trattata con PerioPatch® ha mostrato una riduzione significativa dell’infiammazione e del sanguinamento, misurata dall’indice gengivale (GI) e dal sanguinamento al sondaggio (BOP). Anche le aree trattate con SRP da sole hanno mostrato un miglioramento, anche se questo è stato significativamente meno pronunciato, sia per quanto riguarda GI che BOP.

Applicazione dopo parodontale e altre procedure orali chirurgiche
Oltre a ridurre i segni e sintomi di infiammazione, PerioPatch® aiuta anche a proteggere e prevenire i tessuti molli orali da danni continui, soprattutto dopo le procedure chirurgiche. L’applicazione di PerioPatch® a seguito di procedure chirurgiche orali migliora la guarigione dei tessuti molli oltre al controllo dell’infiammazione.

L’applicazione di PerioPatch® porta ad una rapida riduzione del dolore localizzato e dell’irritazione, che lo rende utile per alleviare i tessuti molli acuti e cronicamente infiammati, o per lenire il trauma locale alla gengiva, spesso associato a trattamenti chirurgici e parodontali orali. PerioPatch® può anche essere applicato per migliorare la guarigione dei tessuti molli delle ferite chirurgiche in impianto (Fig. 16-25) e parodontale (Fig. 26-37) procedure.Trattamento SRP dal medico curante, seguito da due applicazioni successive a intervalli di otto ore dal paziente e rivalutato 2-4 settimane dopo. In una visita separata, un’area simile di infiammazione gengivale è stata identificata sul lato contra laterale e trattata con SRP da solo, anche qui con rivalutazione dopo 2-4 settimane. L’area trattata con PerioPatch® ha mostrato una riduzione significativa dell’infiammazione e del sanguinamento, come misurato dall’indice gengivale (GI) e dal sanguinamento al sondaggio (BOP). Anche le aree trattate con SRP da sole hanno mostrato un miglioramento, anche se questo è stato significativamente meno pronunciato, sia per quanto riguarda GI che BOP.

Applicazione dopo parodontale e altre procedure orali chirurgiche
Oltre a ridurre i segni e sintomi di infiammazione, PerioPatch® aiuta anche a proteggere e prevenire i tessuti molli orali da danni continui, soprattutto dopo le procedure chirurgiche. L’applicazione di PerioPatch® a seguito di procedure chirurgiche orali migliora la guarigione dei tessuti molli oltre al controllo dell’infiammazione.

L’applicazione di PerioPatch® porta ad una rapida riduzione del dolore localizzato e dell’irritazione, che lo rende utile per alleviare i tessuti molli acuti e cronicamente infiammati, o per lenire il trauma locale alla gengiva, spesso associato a trattamenti chirurgici e parodontali orali. PerioPatch® può anche essere applicato per migliorare la guarigione dei tessuti molli delle ferite chirurgiche in impianto (Fig. 16-25) e parodontale (Fig. 26-37) procedures.An un’applicazione interessante per PerioPatch® può essere nelle procedure di rigenerazione ossea guidata da impianti dentali (Fig. 16-25). La chiusura e il mantenimento dei tessuti molli primari sono indispensabili per il successo delle procedure di aumento osseo con l’uso di membrane barriera riassorbibili e non riassorbibili.

L’esposizione precoce di queste membrane porta a una diminuzione della rigenerazione ossea.

Considerazioni finali
Il PeriZone® PerioPatch® è ideale per i pazienti affetti dalle seguenti condizioni:
• Irritazione delle gengive (come ad esempio subito dopo SRP e altre procedure dentali), le ferite, le estrazioni, lesioni e ulcerazioni delle gengive e della mucosa orale
• Stomatite, minori attriti e ulcere traumatiche
• Abrasioni causate dalle parentesi graffe e protesi
• ustioni di lieve entità causate da alimenti o sostanze chimiche (cioè candeggio)

questo articolo ha presentato, PerioPatch®, il primo posto da un medico seduta stante, offre risultati ottimali di guarigione del tessuto in una varietà di casi clinici. PerioPatch ® agisce come una barriera meccanica protettiva, riducendo allo stesso tempo i segni clinici di infiammazione e migliorando la guarigione dei tessuti molli nel sito chirurgico, riducendo quindi la possibilità di deiscenza dannosa dei tessuti molli sulle membrane barriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.