Conoscere i Rischi Permanente di Eyeliner sulle Palpebre

da Steven Vale, M. D.

tatuaggio Cosmetico, meglio descritta come la micropigmentazione è stato intorno dal fine degli anni 1980. Fu usato per riempire difetti nelle sopracciglia causata da alopecia o lesioni. Recentemente, il tatuaggio cosmetico delle palpebre, noto anche come eye-liner permanente, ha registrato un aumento di popolarità.
A prima vista potrebbe sembrare un risparmio di tempo avere il proprio eye-liner permanentemente tatuato sulle palpebre, ma ci sono alcuni rischi per questa pratica, specialmente se si verificano già secchezza oculare, disfunzione della ghiandola di meibomio, allergie agli occhi o vari altri disturbi oculari comuni. Ecco cosa devi sapere su eye-liner permanente e sui suoi rischi.

Circa permanente Eye-liner…

Come suggerisce il nome, il trucco permanente consiste in tatuaggi accuratamente posizionati progettati per assomigliare al tuo trucco; ma non si strofina o si asciuga. Oggi, le due posizioni più comuni per i tatuaggi cosmetici sono sulle palpebre, lungo la linea delle ciglia, per assomigliare eye-liner, e lungo i bordi delle labbra, per assomigliare lip liner.

Il metodo del tatuaggio cosmetico è fondamentalmente lo stesso del tatuaggio regolare altrove sul corpo. Richiede pigmento, o inchiostro, da iniettare nella pelle usando un ago per creare l’effetto desiderato. A causa della frequente abrasione alle palpebre e alle labbra dalla pulizia quotidiana, ogni pochi anni la maggior parte delle persone richiede sessioni di ritocco per mantenere i loro tatuaggi cosmetici dallo sbiadimento, a differenza dei tatuaggi altrove sul corpo.

Il tatuaggio del coperchio cosmetico è diventato popolare tra le donne che desiderano risparmiare tempo per prepararsi ogni mattina. Mentre questo è comprensibile, ci sono alcuni possibili rischi da considerare prima di optare per il trucco permanente, soprattutto quando è sulle palpebre e vicino agli occhi.

Rischi del tatuaggio delle palpebre

Il tatuaggio eyeliner deve essere applicato con un ago sottile da un cosmetologo o da un estetista autorizzato utilizzando strumenti sterili e tecnica asettica.

Quando si ottiene un tatuaggio, come con qualsiasi intervento chirurgico vicino agli occhi, c’è un aumentato rischio di complicanze. La procedura dovrebbe idealmente essere eseguita da un professionista medico come un oculista o un assistente medico, o un cosmetologo o estetista autorizzato che è addestrato nel tatuaggio cosmetico. Tuttavia, spesso chi è interessato alla procedura lo ha fatto da un professionista senza licenza o da un tatuatore per risparmiare denaro. Poiché queste persone non sono professionisti medici e usano aghi (con sterilità discutibile) per creare piccoli tratti all’interno della pelle, uno dei maggiori rischi è l’infezione, tra cui HIV, epatite e batteri stafilococchi. Ci sono stati anche casi di gravi reazioni allergiche a determinati inchiostri utilizzati per il tatuaggio cosmetico, in particolare quando posizionato vicino agli occhi. In alcuni casi, le persone hanno sviluppato allergie molti anni dopo aver applicato il rivestimento permanente.

Ancora più problematico, se si verifica una reazione allergica o qualche altra reazione avversa ai tatuaggi delle palpebre, questi tatuaggi sono estremamente difficili, se non impossibili, da rimuovere completamente. La rimozione del tatuaggio laser può essere un mezzo molto efficace per rimuovere sia il nero che alcuni inchiostri pigmentati. Tuttavia, a causa del posizionamento dei tatuaggi delle palpebre vicino agli occhi, questo metodo di rimozione del tatuaggio può essere particolarmente impegnativo, se non impossibile, e può portare a danni o cicatrici ai margini del coperchio e obliterazione termica o meccanica delle ghiandole di meibomio, le ghiandole sebacee sui margini dei coperchi che secernono lo strato oleoso del film lacrimale. Ciò può causare un occhio secco cronico, anche se la rimozione del tatuaggio ha successo.

Un’altra considerazione importante

Molte persone che ottengono tatuaggi cosmetici sulle palpebre finiscono insoddisfatte dei loro risultati finali, specialmente con il passare degli anni. A differenza dei normali prodotti cosmetici rimovibili, permanent liner non offre la possibilità di modificare o aggiornare lo stile per abbinare le tendenze cosmetiche e della moda prevalenti, che possono lasciare uno con un aspetto obsoleto che è quasi impossibile da rimuovere o modificare.

Cura e pulizia dei margini palpebrali

La maggior parte dei pazienti non si rende conto che prendersi cura degli occhi e delle palpebre è importante quanto lavarsi i denti. Batteri, detriti e persino minuscoli organismi simili agli acari della polvere, noti come Demodex, possono accumularsi sulla superficie delle palpebre e delle ciglia, così come nei follicoli delle ciglia. Questi possono causare una serie di problemi agli occhi, tra cui la sindrome dell’occhio secco, allergie agli occhi e condizioni infiammatorie delle palpebre come blefarite e meibomianite.

Se stai pensando di tatuare le palpebre cosmetiche, assicurati di consultare un oculista autorizzato, come un optometrista o un oftalmologo, prima di procedere, poiché qualsiasi patologia dei margini palpebrali o dell’occhio secco richiede un trattamento PRIMA di sottoporsi al tatuaggio cosmetico delle palpebre. A InterMountain Eye Associates, ci impegniamo a trattare i tuoi occhi come se fossero i nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.